Fagottini di cavolo con salsiccia e fagioli

  • Porzioni: 4/6 pp.
  • Livello: 2/5
  • Preparazione: 20 min.
  • Tempo di cottura: 30 min.
  • Stagione: Inverno

Lavorando in una cucina ed essendo parte della brigata, a volte può capitare di dimenticarsi di mangiare. Ecco perché il momento comune del pasto, il cosiddetto “Family Meal”, è importantissimo. Infatti non è solo l’occasione di consumare un piatto saporito, ma si tratta anche di un momento sociale, durante il quale si parla del lavoro che ci attende, di un piatto particolare, della vita in genere.
Generalmente quello che mangiamo è un piatto semplice ma carico di energia. Un piatto di pasta a pranzo, veloce e nutriente, un piatto di carne con contorno per la cena, anche se qualche volta la cena è l’occasione giusta per sperimentare, creare, inventare qualche ricetta. Questo piatto in effetti non è altro che una rielaborazione di un classico toscano: salsiccia e fagioli all’uccelletto (con il pomodoro).

Gli ingredienti sono di facile reperibilità: il cavolo è di stagione e con una salsiccia nel frigorifero il gioco è fatto, visto che in ogni dispensa sono sempre presenti fagioli cannellini ed un barattolo di pomodoro. I sapori di questo piatto sono netti ed intensi e lo rendono ideale per le fredde notti invernali.

Ingredienti

  • 6 salsicce
  • 200gr. di fagioli cannellini (anche in scatola)
  • 50gr. di pane grattugiato
  • Prezzemolo tritato
  • 1 cipolla
  • 1 cavolo Savoia
  • 700ml. di salsa di pomodoro
  • Sale e pepe

Per prima cosa aprite la scatola dei fagioli e separateli dal loro liquido. Intanto mettete una pentola d’acqua a bollire. Levate la pelle alle salsicce ed unitele ai fagioli ed al prezzemolo. Fate rosolare la cipolla in una padella ed aggiungetela al composto di salsiccia e fagioli, quindi aggiustate di sale e pepe. Per dare maggiore consistenza al tutto aggiungete, se necessario, del pane grattugiato.

Scottate per 3 minuti il cavolo nell’acqua precedentemente messa a bollire, dopodiché passatelo sotto l’acqua fredda (questo vi permetterà di interrompere il processo di cottura lasciando morbide le foglie di cavolo). Prendete le foglie che vi servono, riempitele con il vostro impasto e avvolgetele cercando di dare una forma piacevole e stando attenti a non far fuoriuscire l’impasto. Legate il tutto con dello spago da cucina. A questo punto fate scaldare una padella con olio di oliva e cuocete a fuoco moderato i fagottini di cavolo su tutti i lati. Dopo 5 minuti aggiungete la salsa di pomodoro, stando attenti a coprire il cavolo.

Cuocete, a fiamma bassa, per 20/30 minuti, mettete i fagottini su un piatto di portata, togliete lo spago, divideteli a meta e copriteli con la salsa di pomodoro. Buon appetito!

Consigliato con questa ricetta