Risotto alla zucca e noce moscata

  • Porzioni: 6 pp
  • Livello: 2/5
  • Preparazione: 20 min
  • Tempo di cottura: 20 min
  • Stagione: Autunno

Ci sono molte maniere di cucinare il riso, ma quello più amato dagli italiani è sicuramente il risotto. Si tratta di uno stile che permette di combinare la croccantezza del riso alla sua inimitabile cremosità, tanto che lo stesso scrittore e cuoco francese Escoffier, in una delle sue poche lodi alla cucina italiana, deve ammettere che il risotto è unico ed inimitabile.

Fare un risotto non è difficile e non richiede una lunga preparazione, ma attenzione, richiederà le stesse attenzioni e cure di cui necessita un bambino piccolo… non distraetevi durante la preparazione, nemmeno per un secondo!

Per la preparazione e buon riuscita di un risotto ci sono 5 fasi da rispettare. Si parte con la realizzazione di un buon brodo, la cui qualità sarà essenziale in quanto assorbito dal riso. Poi il soffritto: tagliate finemente una cipolla e cuocetela nel burro o nell’olio fino a che non avrete ottenuto il classico colore dorato. Quindi passate alla tostatura del riso stesso, versando un bicchiere di vino e facendolo evaporare.

A questo punto portate a termine la cottura, aggiungendo il brodo di volta in volta finché il liquido non verrà totalmente assorbito. Dovrete continuamente mescolare tutti gli ingredienti, evitando però di rompere i chicchi.

Quando il riso avrà ultimato la cottura, toglietelo dal fuoco, aggiungete del burro, coprite con un coperchio e aspettate 5 minuti. Quest’ultima fase, conosciuta come mantecatura, darà il tocco finale al vostro risotto, permettendo al piatto di raggiungere una meravigliosa e sensuale cremosità.

Ingredienti

  • 300gr. di zucca tagliata in piccoli cubetti
  • 2,5lt. di brodo di pollo o vegetale
  • 50gr. di burro
  • 1 cipolla tagliata finemente
  • 400gr. di riso Carnaroli superfino
  • 125ml. di vino bianco secco
  • Noce moscata
  • Sale e pepe

Per la mantecatura:

  • 75gr. di burro
  • 100gr. di parmigiano reggiano grattato

Preparate il brodo, portatelo ad ebollizione e poi mantenetelo al caldo. Fate sciogliere il burro in una casseruola e soffrigeteci la cipolla con metà della vostra zucca.

Aggiungete il riso e tostatelo con il vino bianco fino a che questo non sarà evaporato completamente. Cominciate a versare il brodo poco alla volta ed a mescolare in modo da non far attaccare gli ingredienti. Ogni volta che il brodo verrà assorbito dovrete aggiungerlo di nuovo. Dopo circa 10 minuti mettete il resto della zucca e continuate con il brodo fino a che il riso non sarà cotto al dente.

A questo punto spengete il fuoco e fate riposare per un minuto, facendolo mantecare con il burro, il formaggio ed un tocco di noce moscata. Buon appetito!

Consigliato con questa ricetta