Trofie con calamari, zucchine e pomodorini

  • Porzioni: 4/6 pp
  • Livello: 3/5
  • Preparazione: 15 min
  • Tempo di cottura: 10 min
  • Stagione: Estate

Il periodo estivo, come il ritorno dalle vacanze, richiede pietanze leggere, fresche, facili e veloci da preparare in modo da non rimanere troppo tempo intrappolati in cucina. Le verdure in genere e le zucchine in particolare sono perfette in questa stagione, abbinandosi molto bene anche a una vasta varietà di frutti di mare.

E che dire dei fiori delle zucchine… sono meravigliosi in tanti modi, semplicemente tritati, fritti o ripieni, e riescono a rendere unico qualsiasi piatto.

Vi suggeriamo di comprare queste verdure sempre con il loro fiore attaccato, dal quale potrete osservare la loro freschezza e potrete ricavare nuove idee per le vostre ricette.

Il piatto di questa settimana ha tutti gli ingredienti per essere il compagno perfetto per l’estate; i suoi sapori, infatti, audaci e delicati al tempo stesso, creano una fresca e leggera armonia.

Ingredienti

  • 500gr. di trofie (o qualsiasi altra pasta)
  • 250gr. di calamari (già puliti)
  • 3 zucchine medie
  • 6 fiori di zucca (già puliti)
  • 100gr. di pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale e pepe

Portate una pentola d’acqua ad ebollizione aggiungendo la giusta quantità di sale.
Affettate sottilmente tutti i calamari, tagliate i pomodori in quarti e le zucchine a metà per lungo, quindi affettatele sottili a forma di mezza luna.
Mettete le trofie nell’acqua bollente e cuocetele al dente.

In una padella larga, a fuoco medio, fate imbiondire uno spicchio d’aglio e toglietelo subito. Aggiungete i calamari e saltateli per 1 minuto (se cuociono di più diventano duri e gommosi), quindi condite con sale e pepe. Aggiungete le vostre zucchine che devono diventare tenere e infine i pomodorini.

Una volta che la pasta è cotta, saltatela con la vostra salsa di calamari, usando un po’ d’acqua di cottura per amalgamare meglio tutti gli ingredienti. Cospargete il piatto con il prezzemolo tritato e i vostri fiori di zucca, un magico tocco finale per intensità di profumo e colore, poi servite. Buon appetito!

Consigliato con questa ricetta