Ingredienti per 4 persone

320 g di bucatini
600 g di passata di pomodoro
150 g di burrata
40 g capperi sotto sale
1/2 cucchiaino di zucchero
2 spicchi di aglio

Origano q.b.2 cucchiai di pecorino
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Peperoncino q.b.
Basilico q.b.
Sale q.b.

Preparazione

Mettete l’acqua per la pasta sul fuoco. Sbucciate l’aglio, tagliarlo a metà ed eliminare l’eventuale germoglio all’interno.
In una casseruola fare soffriggere l’aglio nell’olio quindi unite la passata di pomodoro, aggiungete un pizzico di sale, lo zucchero, l’origano ed il peperoncino.
Coprite il tegame e cuocere a fiamma molto dolce per un quarto d’ora. Trascorso questo tempo, mescolate e continuate la cottura per un’altra decina di minuti senza coperchio. Completate aggiungendo le foglie di basilico. Accendete il forno a 220°C.
Lessate la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo sciacquate i capperi sotto un getto di acqua corrente per togliere il sale e tritateli grossolanamente.
Scolate la pasta e condite subito con il sugo e i capperi.
Ungete di olio una pirofila e distribuite la pasta formando dei nidi; mettete al centro di ognuno un pezzetto di burrata e un pizzico di pecorino e un filo d’ olio quindi infornate a 220°C per 10-12 minuti.

Consigliato in abbinamento: Rosato Toscana IGT 2015